ACCESSO TELEMATICO: NUOVO SCHEMA DI CONVENZIONE



(continua a leggere)


IL T.U. EDILIZIA PREVALE SULLA DISCIPLINA URBANISTICA REGIONALE



































































































AGENZIA DEL TERRITORIO AGENZIA DEL TERRITORIO Decreto 6 giugno 2008 Accesso al sistema telematico dell'Agenzia del territorio per la consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale - Nuovo schema di convenzione. IL DIRETTORE dell'Agenzia del territorio Visto l'articolo 1, comma 5, del decreto-legge 10 gennaio 2006, n. 2, convertito, con modificazioni, dalla legge 11 marzo 2006, n. 81, il quale prevede che, con decreto del direttore dell'Agenzia del territorio, sono stabilite le modalità attuative dell'accesso ai servizi di consultazione telematica ipotecaria e catastale; Visto il decreto del direttore dell'Agenzia del territorio 4 maggio 2007, recante disposizioni per l'accesso al sistema telematico dell'Agenzia del territorio per la consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale e, in particolare, l'articolo 5 che stabilisce che dal 1° gennaio 2008 l'accesso telematico alle banche dati ipotecaria e catastale su base convenzionale è consentito dall'Agenzia del territorio, su istanza di parte, mediante la stipulazione di apposita convenzione, conforme allo schema di cui all'allegato B dello stesso decreto; Visto il decreto del direttore dell'Agenzia del territorio 6 novembre 2007, con il quale è stato sostituito il testo della convenzione di cui all'allegato B del decreto del direttore dell'Agenzia del territorio 4 maggio 2007; Considerata la necessità di modificare ulteriormente il testo della convenzione di cui all'allegato B del decreto del direttore dell'Agenzia del territorio 4 maggio 2007, nell'ottica di migliorare la gestione dei rapporti convenzionali; Visto l’articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244, che prevede che la pubblicazione dei provvedimenti dei direttori di agenzie fiscali sui rispettivi siti internet tiene luogo della pubblicazione dei medesimi documenti nella Gazzetta Ufficiale; Decreta: Articolo 1 (Disciplina convenzionale) 1. L'allegato B al decreto del direttore dell'Agenzia del territorio 4 maggio 2007, già sostituito con decreto del direttore dell'Agenzia del territorio 6 novembre 2007, è sostituito dall'allegato al presente decreto. Articolo 2 (Pubblicazione) 1. Il presente provvedimento sarà pubblicato sul sito internet dell’Agenzia del territorio, ai sensi dell’articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244. Articolo 3 (Entrata in vigore) 1. Il presente provvedimento entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione. Roma, 6 giugno 2008 F.to il Direttore dell’Agenzia Mario Picardi ______________________________                 Convenzione per l’accesso al sistema telematico dell’Agenzia del territorio per la consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale tra l’Agenzia del territorio, con sede in Roma, Largo Leopardi n. 5, in persona del legale rappresentante, di seguito denominata “Agenzia” e ……………………................…………………..…………… CF/PI: …………………..………………………. con residenza/sede in ………………………………………………......………...………... rappresentato da ..…………………..………………………………..….. in qualità di ……………………………..……………... di seguito denominato “Utente” Premesso: a) che l’art. 1, comma 5, del decreto legge 10 gennaio 2006, n. 2, stabilisce che “l'accesso ai servizi di consultazione telematica ipotecaria e catastale è consentito a chiunque in rispetto della normativa vigente in tema di riutilizzazione commerciale dei dati ipotecari e catastali, su base convenzionale……”, rinviando ad appositi decreti del Direttore dell’Agenzia del territorio la definizione delle modalità attuative dell’accesso medesimo; b) che con decreto del Direttore dell’Agenzia del territorio 4 maggio 2007 sono state stabilite le modalità di accesso al sistema telematico dell’Agenzia del territorio per la consultazione delle banche dati ipotecaria e catastale; c) che l’Utente ha richiesto di essere abilitato a collegarsi al sistema informativo dell’Agenzia per l’accesso al servizio di consultazione telematica della banca dati ipotecaria e/o catastale. Tutto ciò premesso, si conviene e si stipula quanto segue: Art. 1 (Oggetto)