ADDIZIONALE IRPEF: PRIME MODALITA' PER IL VERSAMENTO DIRETTO AI COMUNI



(continua a leggere)


VERSAMENTO CON BONIFICO ALLE TESORERIE STATALI



































































































Circolare F Circolare F.L. 21/2007 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA LORO SEDI AL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE VALLE D'AOSTA AOSTA AL COMMISSARIO DEL GOVERNO NELLA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO TRENTO AL COMMISSARIO DEL GOVERNO NELLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO BOLZANO e, per conoscenza: ALL'A.N.C.I. - Via dei Prefetti, n. 46 R O M A Oggetto: Prime modalità applicative del decreto ministeriale riguardante il versamento diretto ai comuni dell'addizionale comunale all'IRPEF, ai sensi dell'art. 1, comma 143, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. Con decreto del Ministro dell'economia e delle finanze n. 19665/2007 del 5 ottobre 2007, in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, visualizzabile all'indirizzo http://www.finanze.it/export/download/altri/decreto05102007.pdf sono state definite le modalità operative per l'attuazione del versamento diretto ai comuni dell'addizionale comunale all'IRPEF, come previsto dall'articolo 1, comma 143, della legge 27 dicembre 2006, n. 296. Pertanto, per consentire una corretta applicazione della norma in oggetto, occorre invitare i comuni interessati a procedere tempestivamente all'apertura di uno specifico conto corrente presso l'ente Poste italiane intestato a: "Comune di......... - Addizionale comunale all'IRPEF". Con successiva circolare di questo Ufficio saranno precisate le modalità di comunicazione ai comuni dei dati relativi a tali conti correnti postali. Si prega di voler trasmettere ai comuni la presente circolare con la massima urgenza consentita. Si ringrazia IL CAPO DIPARTIMENTO (Troiani) Roma, ĺ 17 ottobre 2007 ......