CONTRIBUTO RIDETERMINATO SU MAGGIOR GETTITO ICI 2009 E 2010



(continua a leggere)


Finanziamento libri di testo anno 2010/2011



































































































Comunicato del 19 novembre 2010 Comunicato del 19 novembre 2010 SI COMUNICA CHE AL TERMINE DELL’ACQUISIZIONE E VERIFICA DEI CERTIFICATI TRASMESSI DAI COMUNI ATTESTANTI IL MAGGIOR GETTITO ACCERTATO A TUTTO L’ANNO 2009 A TITOLO DI IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI  DERIVANTE DALL’APPLICAZIONE DELL’ARTICOLO 2, COMMI DA 33 A 38, NONCHE’ COMMI DA 40 A 45, DEL DECRETO LEGGE 3 OTTOBRE 2006, N. N. 262, IL CONTRIBUTO ORDINARIO SPETTANTE PER L’ANNO 2009 E PER L’ANNO 2010 E’ STATO RIDETERMINATO. IN PARTICOLARE SI FA PRESENTE QUANTO SEGUE. CONTRIBUTO ORDINARIO 2009 (http://www.finanzalocale.interno.it/ser/ici_rurale/2009/tabreg.html) PER L’ANNO 2009 IL PRESUNTO MAGGIOR GETTITO E’ STATO AD INIZIO ESERCIZIO STIMATO IN EURO 819,42 MILIONI CON CORRISPONDENTE RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO ATTRIBUITO A CIASCUN COMUNE PER LO STESSO ANNO. SUCCESSIVAMENTE L’ARTICOLO 2, COMMA 1, DEL DECRETO LEGGE 23 NOVEMBRE 2009, N. 168, HA PREVISTO, AI FINI DELLA RIDUZIONE DEI TRASFERIMENTI ERARIALI DI CUI AI COMMI 39 E 46 DEL CITATO ARTICOLO 2, DEL DECRETO LEGGE N. 262 DEL 2006, LA TRASMISSIONE DA PARTE DEI COMUNI, ENTRO IL TERMINE PERENTORIO DEL 31 MARZO 2010 (TERMINE PROROGATO AL 31 MAGGIO 2010 DALL’ARTICOLO 2, COMMA 24, DELLA LEGGE N. 191 DEL 2009), DI UNA APPOSITA CERTIFICAZIONE PER L’ATTESTAZIONE DEL MAGGIOR GETTITO ICI ACCERTATO A TUTTO L’ANNO 2009. NELLE MORE DELLA DEFINIZIONE DEL MAGGOR GETTITO ICI, IL SUCCESSIVO COMMA 2 HA STABILITO LA CORRESPONSIONE A FAVORE DEI COMUNI DI UN CONTRIBUTO PARI ALL’OTTANTA PER CENTO DELLA DIFFERENZA TRA L’IMPORTO DEL MAGGIOR GETTITO ICI CERTIFICATO PER L’ANNO 2007 E LA CORRISPONDENTE RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO OPERATA PER IL MEDESIMO ANNO. (http://www.finanzalocale.interno.it/docum/comunicati/rest_rurale_acc09.pdf) DETTO CONTRIBUTO E’ STATO EROGATO IN DATA 25 NOVEMBRE 2009. ORA, SULLA BASE DELLE ATTESTAZIONI PERVENUTE SI E’PROVVEDUTO A DETERMINARE L’EFFETTIVA RIDUZIONE DEI TRASFERIMENTI ERARIALI E, QUINDI, A RIQUANTIFICARE IL CONTRIBUTO ORDINARIO ATTRIBUITO PER IL CITATO ANNO. LA SUDDETTA OPERAZIONE HA COMPORTATO PER TUTTI I COMUNI ULTERIORI SOMME DA ATTRIBUIRE OVVERO DA RECUPERARE PER IL CONTRIBUTO DI CHE TRATTASI, CON LA CONSEGUENTE MODIFICA DEL CONTRIBUTO ORDINARIO SPETTANTE. NEL FILE ALLEGATO SONO STATE RAPPRESENTATE LE OPERAZIONI DI RIDETERMINAZIONE CON INDICAZIONE DEI CONGUAGLI POSITIVI O NEGATIVI. Per una maggiore comprensione si forniscono di seguito alcune specificazioni: “CONTRIBUTO ORDINARIO 2009 PRIMA DELL’AGGIORNAMENTO”  E’ PARI ALL’IMPORTO ATTRIBUITO PRIMA DELLE OPERAZIONI DI MODIFICA E,  PER LA MAGGIOR PARTE DEI COMUNI, CORRISPONDE ALL’IMPORTO EROGATO (SALVO SOSPENSIONI DELLA TERZA RATA PER MANCATO ADEMPIMENTO ALLE PRESCRIZIONI DI CUI ALL’ARTICOLO 161 DEL TUOEL); “RESTITUZIONE TAGLIO PROPORZIONALE” (VOCE 003268) - LA VOCE PER I SOLI COMUNI CHE HANNO TRASMESSO LA CERTIFICAZIONE E’ STATA AZZERATA; “DETRAZIONE MAGGIOR GETTITO CERTIFICATO 2009” (VOCE 003309)  CORRISPONDE ALL’EFFETTIVA RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO PER IL  MAGGIOR GETTITO ICI ATTESTATO DAI COMUNI. PER ALCUNI ENTI A CAUSA DELL’INSUFFICENZA DEL CONTRIBUTO ORDINARIO A CONTENERE LA DETRAZIONE DEL MAGGIOR GETTITO CERTIFICATO, LA STESSA E’ STATA OPERATA ANCHE SUL CONTRIBUTO CONSOLIDATO E SUL CONTRIBUTO PER LO SVILUPPO INVESTIMENTI PER LA PARTE CHE NON HA TROVATO CAPIENZA NEL CONTRIBUTO ORDINARIO STESSO; “ACCONTO 80 PER CENTO PAGATO NEL 2009” (VOCE 003308)  CORRISPONDE AL CONTRIBUTO EROGATO AI SENSI DELL’ARTICOLO 2, COMMA 2, DEL DECRETO LEGGE N. 168 DEL 2009 CHE VIENE RECUPERATO; “EFFETTO NORMATIVA DL 262/06” (VOCE 003310) E’ PARI ALLA SOMMA ALGEBRICA DELL’IMPORTO DETRATTO PER PRESUNTO MAGGIOR GETTITO ICI (RIDUZIONE PROPORZIONALE) CHE VIENE RESTITUITO – RIDUZIONE MAGGIOR GETTITO ICI DA CERTIFICATO – CONTRIBUTO PARI ALL’80 PER CENTO DELLA DIFFERENZA TRA RIDUZIONE PRESUNTO E GETTITO CERTIFICATO RELATIVO ALL’ANNO 2007, EROGATO NELL’ANNO 2009 = IMPORTO CORRISPONDENTE AD ULTERIORI SOMME DA CORRISPONDERE A TITOLO DI CONTRIBUTO ORDINARIO OVVERO A DETRAZIONI DA OPERARE SUL CONTRIBUTO ORDINARIO; “ORDINARIO 2009 RIDETERMINATO”  E’ PARI ALLA SOMMA ALGEBRICA DEL CONTRIBUTO ORDINARIO PRIMA DEGLI AGGIORNAMENTI (A) +- L’IMPORTO DELLA VOCE “EFFETTO NORMATIVA DL 262/06” (E). CORRISPONDE AL CONTRIBUTO ORDINARIO DEFINITIVAMENTE ATTRIBUITO PER L’ANNO 2009; “IMPORTO  PAGATO ORDINARIO 2009” E’ PARI ALL’IMPORTO COMPLESSIVAMENTE PAGATO A TITOLO DI CONTRIBUTO ORDINARIO; “IMPORTO A SALDO POSITIVI “ E’ PARI ALLA DIFFERENZA TRA IL CONTRIBUTO ORDINARIO EFFETTIVAMENTE ATTRIBUITO (F) E L’IMPORTO PAGATO (G); “IMPORTI DA RECUPERARE” E’ PARI ALLA DIFFERENZA TRA IL CONTRIBUTO ORDINARIO EFFETTIVAMENTE ATTRIBUITO (F) E L’IMPORTO PAGATO (G);  “SOMME AGGIUNTIVE PER RIDETERMINAZIONE DELLA DETRAZIONI ATA” RIGUARDANO ALCUNI COMUNI PER I QUALI E’ DUBBIA L’ATTRIBUZIONI DI SOMME CONSEGUENTI ALLA RIDETERMINAZIONE DELLA DETRAZIONE DEL PERSONALE SCOLASTICO ATA PER LE QUALI SI E’ IN ATTESA DI CONOSCERE IL PARERE DELL’AVVOCATURA DELLO STATO; “DETRAZIONE MAGGIOR GETTITO CERTIFICATO ANNO 2009 (VOCE 003311 DEL CONTRIBUTO CONSOLIDATO)”QUOTA PARTE DELLA DETRAZIONE DEL MAGGIORE GETTITO CHE NON HA TROVATO CAPIENZA NEL CONTRIBUTO ORDINARIO; “IMPORTI DA RECUPERARE SU CONSOLIDATO” IMPORTO DA RECUPERARE A TITOLO DI CONTRIBUTO CONSOLIDATO SPETTANTE PER L’ANNO 2009, IN QUANTO LO STESSO E’ COMPLETAMENTE EROGATO; “DETRAZIONE MAGGIOR GETTITO CERTIFICATO ANNO 2009 (VOCE 003312 DEL CONTRIBUTO PER LO SVILUPPO INVESTIMENTI” QUOTA PARTE DELLA DETRAZIONE DEL MAGGIORE GETTITO CHE NON HA TROVATO CAPIENZA NEL CONTRIBUTO ORDINARIO E NEL CONTRIBUTO CONSOLIDATO “IMPORTI DA RECUPERARE SU SVILUPPO INVESTIMENTI” IMPORTO DA RECUPERARE A TITOLO DI CONTRIBUTO PER LO SVILUPPO DEGLI INVESTIMENTI SPETTANTE PER L’ANNO 2009 IN QUANTO LO STESSO E’ COMPLETAMENTE EROGATO; CONTRIBUTO ORDINARIO 2010 (http://www.finanzalocale.interno.it/ser/ici_rurale/2010/tabreg.html) PER L’ANNO 2010 IL PRESUNTO MAGGIOR GETTITO E’ STATO, AD INIZIO ESERCIZIO, STIMATO IN EURO 179,42 MILIONI A FRONTE DEL QUALE E’ STATA OPERATA UNA RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO ATTRIBUITO A CIASCUN COMUNE PER LO STESSO ANNO. ORA, SULLA BASE DELLE ATTESTAZIONI PERVENUTE SI E’PROVVEDUTO A DETERMINARE L’EFFETTIVA RIDUZIONE DEI TRASFERIMENTI ERARIALI E, QUINDI, A RIQUANTIFICARE IL CONTRIBUTO ORDINARIO ATTRIBUITO PER IL 2010. IN MERITO SI SEGNALA CHE IL CONTRIBUTO ORDINARIO PRIMA DI QUESTA OPERAZIONE DI RIDETERMINAZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO E’ GIA’ STATO EROGATO NELLA MISURA PERCENTUALE DEL 97 PER CENTO DELLA ENTITA’ DEL CONTRIBUTO ORDINARIO INIZIALMENTE QUANTIFICATO. DI CONSEGUENZA, LA SUDDETTA OPERAZIONE HA COMPORTATO LA RIDETERMINAZIONE DEI SALDI SPETTANTI. RIGUARDO L’ENTITA’ DEL CONTRIBUTO ORDINARIO SPETTANTE NEL 2010 SI SEGNALA INOLTRE CHE IL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE HA TRASMESSO L’ELENCO DEGLI ENTI LOCALI NON RISPETTOSI DEL PATTO DI STABILITA’ INTERNO  (http://www.finanzalocale.interno.it/docum/comunicati/pattostabilita09.pdf) AI CUI E’ STATA APPLICATA LA SANZIONE DI CUI AL COMMA 20 DELL’ARTICOLO 77 BIS DEL DECRETO LEGGE N. 112 DEL 2008, CONSISTENTE NELLA RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO. NEL FILE ALLEGATO SONO STATE RAPPRESENTATE LE OPERAZIONI DI RIDETERMINAZIONE CON INDICAZIONE DEI CONGUAGLI POSITIVI O NEGATIVI:  “CONTRIBUTO ORDINARIO 2010 PRIMA DELL’AGGIORNAMENTO” – E’ PARI ALL’IMPORTO ATTRIBUITO PRIMA DELLE OPERAZIONI DI MODIFICA; “RESTITUZIONE TAGLIO PROPORZIONALE (VOCE 003268”) - LA VOCE PER I SOLI COMUNI CHE HANNO TRASMESSO LA CERTIFICAZIONE E’ STATA AZZERATA; “DETRAZIONE MAGGIOR GETTITO CERTIFICATO 2009 (VOCE 003331”) – CORRISPONDE ALL’EFFETTIVA RIDUZIONE DEL CONTRIBUTO ORDINARIO PER IL  MAGGIOR GETTITO ICI ATTESTATO DAI COMUNI. PER ALCUNI ENTI A CAUSA DELL’INSUFFICENZA DEL CONTRIBUTO ORDINARIO A CONTENERE LA DETRAZIONE DEL MAGGIOR GETTITO CERTIFICATO, LA STESSA E’ STATA OPERATA ANCHE SUL CONTRIBUTO CONSOLIDATO E SUL CONTRIBUTO PER LO SVILUPPO INVESTIMENTI PER LA PARTE CHE NON HA TROVATO CAPIENZA NEL CONTRIBUTO ORDINARIO STESSO; “EFFETTO NORMATIVA DL 262/06 (VOCE 003332”) – E’ PARI ALLA SOMMA ALGEBRICA DELL’IMPORTO DETRATTO PER PRESUNTO MAGGIOR GETTITO ICI (RIDUZIONE PROPORZIONALE) CHE VIENE RESTITUITO – RIDUZIONE MAGGIOR GETTITO ICI DA CERTIFICATO = IMPORTO CORRISPONDENTE AD ULTERIORI SOMME DA CORRISPONDERE A TITOLO DI CONTRIBUTO ORDINARIO OVVERO A DETRAZIONI DA OPERARE SUL CONTRIBUTO ORDINARIO; “RIDUZIONE PER MANCATO RISPETTO DEL PATTO DI STABILITA’ 2009” – SULLA BASE DELL’ELENCO TRASMESSO DAL MEF E’ STATA APPLICATA LA SANZIONE PARI AL 5 PER CENTO DELL’ORDINARIO DI BASE RELATIVO ALL’ANNO 2010;