DIFFERENZE RETRIBUITE PER MANSIONI SUPERIORI ANTE 1998



(continua a leggere)


INTERESSI SU DILAZIONE DEI PREMI E DEI DEBITI



































































































REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO N. 4345/08 Reg.Dec. N. 2495 Reg.Ric. ANNO   2006 Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso in appello proposto da Gentile Alfredo, rappresentato e difeso dall' avv.to Marcella Bouché Hoyek, ed elettivamente domiciliato presso l’Avv. Franco Bouché, in Roma, via Cola di Rienzo, n. 180; contro I.N.P.S., in persona del legale rappresentante pro tempore, costituitosi in giudizio, rappresentato e difeso dagli avv.ti Valerio Mercanti, Elisabetta Lanzetta e Patrizia Tadris, ed elettivamente domiciliato presso l’Avvocatura Centrale dell’Inps, in Roma, via della Frezza, n. 17; per l’annullamento della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, Sezione III ter, n. 2214/2005; Visto il ricorso con i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio dell’I.N.P.S.; Viste le memorie prodotte dalle parti a sostegno delle rispettive difese;