GARE: SANZIONI PER IRREGOLARITÀ E FALSE DICHIARAZIONI



(continua a leggere)


Omissioni sul possesso dei requisiti



































































































Determinazione n Determinazione n. 1 del 12 Gennaio 2010 Requisiti di ordine generale per l'affidamento di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ai sensi dell'articolo 38 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 nonché per gli affidamenti di subappalti. Profili interpretativi ed applicativi.   Indice 1. Premessa 2. Inquadramento generale Obblighi della stazione appaltante Applicazione agli appalti sotto soglia Possesso dei requisiti Acquisizione d'ufficio delle informazioni Oneri dei partecipanti Obblighi di comunicazione al casellario e di consultazione Procedimento in contradditorio Inapplicabilità ad aziende e società sottoposte a sequestro o confisca 3. Stato di fallimento o procedure analoghe (articolo 38, comma 1, lett. a) Soppressione dell'amministrazione controllata Esclusione in caso di liquidazione coatta amministrativa Ammissibilità alla gara dell'operatore in liquidazione volontaria Ammissibilità alla gara dell'operatore in amministrazione straordinaria Esclusione in caso di concordato preventivo 4. Misure di prevenzione (articolo 38, comma 1, lett. b) Esclusione per chi è soggetto a misure di prevenzione Autonomia del procedimento per l'applicazione delle misure Pendenza del procedimento Estensione dell'incapacità a contrarre Riabilitazione Esclusione per condanne per determinati reati Informative interdittive Informativa supplementare atipica 5. Sentenze di condanna per reati che incidono sulla moralità professionale e reati di partecipazione ad un'organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio (articolo 38, comma 1, lett. c) Esclusione per reati gravi Incidenza sulla moralità professionale Gravità del reato Fattispecie di reato rilevanti Portata dell'espressione "in danno dello Stato o della Comunità" Esclusione ex se per determinati reati comunitari Partecipazione ad un'organizzazione criminale Espresso riferimento al decreto penale di condanna Riabilitazione ed estinzione Contenuti dell'obbligo dichiarativo Profili soggettivi della causa di esclusione Interruzione del nesso di identificazione tra operatore e condannato Dichiarazione relativa ai soggetti cessati 6. Divieto di intestazione fiduciaria (articolo 38, comma 1, lett. d) Esclusione per intestazione fiduciaria Caratteri e finalità Regolamento per il controllo delle composizioni azionarie 7. Violazioni in materia di sicurezza ed obblighi derivanti da rapporti di lavoro (articolo 38, comma 1, lett. e) Esclusione per violazione della normativa in materia di sicurezza Individuazione delle fattispecie Valutazione della gravità Definitività 8. Negligenza ed errori gravi nell'attività professionale (articolo 38, comma 1, lett. f) Violazione del dovere di diligenza con dolo o colpa grave Valutazione della stazione appaltante Esclusione per errore grave attinente all'attività professionale 9. Irregolarità fiscali (articolo 38, comma 1, lett. g) Esclusione per irregolarità fiscale salvo completa regolarizzazione Violazioni definitivamente accertate Durata dell'efficacia ostativa 10. Falsa dichiarazione (articolo 38, comma 1, lett. h) Falsa dichiarazione con grave colpevolezza Obbligo di segnalazione all'Autorità Decorrenza del termine Annotazione nel casellario informatico Valutazione da parte dell'Autorità 11. Irregolarità contributive (articolo 38, comma 1, lett. i) Irregolarità contributiva Soglia di gravità del DURC Definitività dell'accertamento Validità temporale 12. Normativa sul collocamento dei soggetti disabili (articolo 38, comma 1, lett. l) Esclusione per mancato rispetto della normativa sui disabili 13. Sanzioni interdittive (articolo 38, comma 1, lett. m) Esclusione automatica dipendente da specifiche norme di legge Sanzione interdittiva ex d.lgs. n. 231/2001 Sanzione interdittiva ex art. 14 d.lgs. n. 81/2008 Provvedimento interdittivo Norma di chiusura 14. Sospensione o revoca dell'attestazione SOA (articolo 38, comma 1, lett. m-bis) Sospensione o revoca dell'attestazione SOA per falsa documentazione o dichiarazioni mendaci 15. Omessa denuncia dei reati di concussione ed estorsione (articolo 38, comma 1, lett. m-ter) Esclusione per omessa denuncia dei reati di concussione ed estorsione Comunicazione del procuratore della Repubblica Ambito di applicazione soggettiva ed esimenti Decorrenza del periodo triennale 16. Rapporti di controllo e collegamento sostanziale (articolo 38, comma 1, lett. m-quater) Esclusione per accertata imputabilità dell'offerta ad un unico centro decisionale Evoluzione normativa Allegato   1. Premessa Questa Autorità, con le determinazioni n. 16/23 del 5 dicembre 2001 e n. ......