I TEMPI DEL NULLA OSTA PAESAGGISTICO DELLA SOPRINTENDENZA



(continua a leggere)


Area privati in zona F: vigenza dei vincoli urbanistici



































































































N N. Reg. Dec. N. 10751 Reg. Ric. ANNO 2001 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso in appello proposto dal Ministero per i beni culturali ed ambientali, in persona del Ministro pro tempore e dalla Soprintendenza per i beni ambientali di Sassari e Nuoro, in persona del legale rappresentante pro tempore, rappresentati e difesi dall'Avvocatura Generale dello Stato ed elettivamente domiciliato presso la stessa in Roma via dei Portoghesi n. 12; contro Pevero Hills s.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, costituitosi in giudizio, rappresentato e difeso dagli avv.ti Virgilio Gaito e Francesco Delitala, ed elettivamente domiciliato presso il primo, in Roma, Piazzale Clodio, n. 1; e nei confronti Comune di Arzachena e Regione Autonoma Sardegna, non costituitisi in giudizio; per l’annullamento della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale della Sardegna, n. 1081/2001; Visto il ricorso con i relativi allegati; Visto l'atto di costituzione in giudizio della società appellata; Viste le memorie prodotte dalle parti a sostegno delle rispettive difese; Visti gli atti tutti della causa; Alla pubblica udienza del 23-4-2002 relatore il Consigliere Roberto Chieppa. Uditi l'Avv. dello Stato Fiengo; Ritenuto e considerato in fatto e in diritto quanto segue: