IL SIOPE ALLA CONFERENZA UNIFICATA



(continua a leggere)


CHIARIMENTI SUL DL N. 262/2006



































































































COMUNICATO STAMPA COMUNICATO STAMPA Seduta della Conferenza Unificata La “Conferenza Unificata” comunica : La Conferenza Unificata si è riunita sotto la presidenza del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie locali, sono stati esaminati e discussi i seguenti provvedimenti con gli esiti indicati:   Parere sullo schema di decreto del Ministero della economia e delle finanze concernente la codificazione degli incassi e dei pagamenti delle Regioni e delle Province autonome, ai fini dell’attuazione del sistema informativo delle operazioni degli enti pubblici (SIOPE): La legge 27 dicembre 2002, n. 289 dispone che: “Al fine di garantire la rispondenza dei conti pubblici alle condizioni dell'articolo 104 del Trattato istitutivo della Comunità europea e delle norme conseguenti, tutti gli incassi e i pagamenti, e i dati di competenza economica rilevati dalle amministrazioni pubbliche, di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, devono essere codificati con criteri uniformi su tutto il territorio nazionale.”Sempre la stessa legge prevede inoltre che: “Le banche incaricate dei servizi di tesoreria e di cassa e gli uffici postali che svolgono analoghi servizi non possono accettare disposizioni di pagamento prive della codificazione stabilite dal “ Ministro dell’economia e delle finanze, sentita la Conferenza unificata di cui all'articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, stabilisce, con propri decreti, la codificazione, le modalità e i tempi per l’attuazione delle disposizioni di cui ai commi 3 e 4; analogamente provvede, con propri decreti, ad apportare modifiche e integrazioni alla codificazione stabilita.” PARERE FAVOREVOLE • Parere sullo schema di decreto del Ministero della economia e delle finanze concernente la codificazione degli incassi e dei pagamenti delle strutture sanitarie, ai fini dell’attuazione del sistema informativo delle operazioni degli enti pubblici (SIOPE) (ECONOMIA E FINANZE): La legge 27 dicembre 2002, n. 289 dispone che: “Al fine di garantire la rispondenza dei conti pubblici alle condizioni dell’articolo 104 del Trattato istitutivo della Comunità europea e delle norme conseguenti, tutti gli incassi e i pagamenti, e i dati di competenza economica rilevati dalle amministrazioni pubbliche, di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, devono essere codificati con criteri uniformi su tutto il territorio nazionale.”Inoltre la stessa Legge prevede che: “Le banche incaricate dei servizi di tesoreria e di cassa e gli uffici postali che svolgono analoghi servizi non possono accettare disposizioni di pagamento prive della codificazione stabilite dal : “Ministro dell’economia e delle finanze, sentita la Conferenza unificata di cui all’articolo 8 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, stabilisce, con propri decreti, la codificazione, le modalità e i tempi per l'attuazione delle disposizioni di cui ai commi 3 e 4; analogamente provvede, con propri decreti, ad apportare modifiche e integrazioni alla codificazione stabilita.” PARERE FAVOREVOLE   ......