INSTALLAZIONE QSAC



(continua a leggere)


SCELTA DEL SOCIO DI MINORANZA DI UNA SPA PUBBLICA



































































































Ministero dell'Interno Ministero dell'Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Area INA-SAIA Prot. n. 200600691-15100/22081 Roma, 19 gennaio 2006 Circolare telegrafica urgentissima n. 3 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA LORO SEDI AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI BOLZANO 39100 AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI 38100 TRENTO AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D'AOSTA - Servizio Affari di Prefettura 11100 AOSTA AL COMMISSARIO DELLO STATO PER LA REGIONE SICILIA PALERMO 90100 AL RAPPRESENTANTE DEL GOVERNO PER LA REGIONE SARDEGNA CAGLIARI 09100 E, p.c. ALL'ANCI VIA DEI PREFETTI, 46 00186 ROMA ANCITEL spa Via arco di Travertino 11 00178 ROMA ALL'UNIVERSITA' 2 - TOR VERGATA VIA DELL'ARCHIGINNASIO - CASALE 4 00173 ROMA ALL'ASSOCIAZIONI NAZIONALI UFFICIALI DI STATO CIVILE E DI ANAGRAFE VIA DEI MILLE 35 E/F 40024 CASTEL SAN PIETRO TERME ALLA DE.A. - Demografici Associati - Amministrazione Comunale - V.le Comaschi, 1160 56021 CASCINA (PI) AL GABINETTO DELL'ON.LE SIG. MINISTRO SEDE AL SERVIZIO DOCUMENTAZIONE DELLA DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI DEMOGRAFICI = per gli adempimenti di competenza = SEDE Oggetto: Legge 31.03.05, n. 43 e Legge 31.05.05, n. 88. Circolari n. 23 in data 20 giugno 2005 e n. 40 in data 5 agosto 2005. Attività straordinaria di installazione guidata delle Quantità di Sicurezza, Attivazione e Certificazione (QSAC) per i Comuni. La più recente normativa in materia di Indice Nazionale delle Anagrafi e di Carta di Identità Elettronica ha disposto, come si è avuto modo di rappresentare con le circolari in oggetto indicate, modalità e termini a carico dei comuni per consentire l'attivazione del collegamento, in modalità sicura, al Centro Nazionale dei Servizi Demografici, necessario per l'aggiornamento costante dell'INA medesimo. Atteso che, alla data odierna, non tutti i comuni hanno completato le procedure di attivazione delle Quantità di Sicurezza, Attivazione e Certificazione (QSAC), la Direzione Centrale ha predisposto un'attività straordinaria di "Installazioni guidate" che, sulla base di appositi interventi di natura contabile ed organizzativa, verrà attuata dall'assistenza tecnica dell'ANCI/Ancitel e dall'Università degli Studi di Roma 2 Tor Vergata, per conto di questo Dicastero. Secondo tale piano di attività, che si unisce in copia alla presente, a ciascun comune verrà inviata una email nella quale sarà indicato il giorno e l'ora in cui i tecnici contatteranno telefonicamente il Responsabile della sicurezza del comune, per seguirlo nelle operazioni di collegamento e fornire le indicazioni del caso. Si allega, pertanto, la documentazione contenente l'elenco, per ciascuna Prefettura, dei comuni che non hanno completato le operazioni di collegamento al CNSD, con l'indicazione della fase procedurale in cui si trovano. Al riguardo, nel comunicare alle SS.LL. che tale attività straordinaria dovrà essere ultimata entro e non oltre il 16 febbraio p.v., si prega di sensibilizzare opportunamente i Sigg. Sindaci affinché le predette operazioni si svolgano puntualmente trattandosi di adempimenti obbligatori. Si rende, altresì, necessario ricordare agli Amministratori locali che sul Sito web di questa Direzione Centrale all'indirizzo www.servizidemografici.interno.it, nell'Area privata, alla voce call-center è a disposizione tutta la modulistica necessaria in grado di orientare gli operatori dei Servizi Demografici nell'esecuzione dell'attività in parola. Per i comuni che non disponessero di software di anagrafe, si fa presente che, sul Repository all'indirizzo http://repositoryos.cnsd.interno.it, è stato pubblicato il software di Anagrafe compatibile con il sistema INA-SAIA, scaricabile gratuitamente dai comuni. Si ricorda, inoltre, che i piccoli comuni, che non hanno la possibilità di dedicare una postazione informatica ai predetti collegamenti al CNSD, possono utilizzare quella già attivata per l'invio dei dati AIRE. Sarà cura delle SS.LL., nel consueto spirito di collaborazione e nell'esercizio delle competenti attività di vigilanza anagrafica, di accertare il corretto svolgimento da parte dei comuni della predetta attività di collegamento al CNSD nei termini predetti, nonché di alimentazione ed aggiornamento costante dell'INA, avendo cura, altresì, di individuare eventuali problematiche di carattere più generale fornendone segnalazione scritta a questo Ufficio tramite fax (al numero 06-46549502). Si ringrazia. Il Direttore Centrale (CICLOSI)       ......