"ITALIANIZZAZIONE" DEI NOMI DI CITTADINI ITALIANI NATI ALL'ESTERO



(continua a leggere)


INPS: CONTRIBUZIONE 2006



































































































Data 22/6/2006 Data 22/6/2006 OGGETTO: italianizzazione dei nomi di cittadini italiani nati all'estero. Quesito Comune di Vergiate. Con il quesito in riferimento codesta amministrazione comunale ha richiesto il parere dello scrivente ministero in ordine alle possibili procedure per il superamento delle anomalie riscontrate nel corso dell'allineamento delle posizioni MIN e MAE relative ai cittadini italiani residenti all'estero. In particolare, per alcuni soggetti, sull'atto di nascita, formato all'estero e trascritto precedentemente al 1966, il nome (leggasi prenome) Ŕ riportato in lingua italiana, mentre sugli atti di stato civile formati e trascritti successivamente, il nome risulta in lingua straniera. Al riguardo, al fine di superare le discordanze in questione e uniformare i dati identificativi contenuti negli atti registrati riferiti alla medesima persona, si ritiene che l'ufficiale dello stato civile debba procedere ai sensi del 1 comma dell'art. 98 del d.P.R. n. 396/2000 a effettuare d'ufficio la correzione del nome riportandolo in lingua originale, mediante annotazione da apporsi sull'atto di nascita di ciascun soggetto interessato, stante che la stessa risulta essere conseguenza oggettiva delle verifiche effettuate sugli atti dall'ufficiale dello stato civile Di tale correzione l'ufficiale dello stato civile dovrÓ informare l'ufficiale di anagrafe per i successivi eventuali adempimenti di competenza. ......