LA NOMINA DEL SEGRETARIO DEVE ESSERE MOTIVATA



(continua a leggere)


OBBLIGO DI GARA PER LA SCELTA DEL CONCESSIONARIO



































































































R  E  P  U  B  B  L  I  C  A     I  T  A  L  I  A  N  A N.2706/2005 Reg. Dec. N. 6041 Reg. Ric. Anno  1999 IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la seguente DECISIONE sul ricorso iscritto al NRG 6041/1999, proposto dal Comune di Sessa Aurunca, in persona del sindaco in carica, rappresentato e difeso dall’avv. Felice Laudadio ed elettivamente domiciliat presso il signor Luigi Gardin in Roma, Via Mantegazza, n. 24; contro il dott. Nicola Laurenza, rappresentato e difeso dall'avv. Augusto Cortelloni ed elettivamente domiciliato presso lo studio dell’avv. Marco Miccinelli in Roma, Duilio, n. 7; per l'annullamento della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale della Campania, Sez. V, n. 1169/1999. Visto il ricorso in appello; visto l'atto di costituzione in giudizio del dott. Nicola Laurenza; viste le memorie prodotte dalle parti a sostegno delle rispettive difese; visti gli atti tutti della causa; data per letta alla pubblica udienza del 1° marzo 2005 la relazione del consigliere Pier Luigi Lodi e uditi, per le parti, l’avv. Ciociola per delega dell’avv. Laudadio e l’avv. Cortelloni