LOMBARDIA/SOTTOTETTI SOLO SE PREVISTI NEGLI STRUMENTI URBANISTICI



(continua a leggere)


SEMPLIFICAZIONE AMMINISTRATIVA: PROGETTO SIOPE



































































































art art. 21 REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale   Registro Ordinanze:4116/2005 Registro Generale:6148/2005   Sezione Quarta   composto dai Signori: Pres. Paolo Salvatore Cons. Pier Luigi Lodi  Cons. Vito Poli  Cons. Salvatore Cacace Cons. Sergio De Felice Est.  ha pronunciato la presente ORDINANZA   nella Camera di Consiglio del 30 Agosto 2005 .   Visto l'art.21, della legge 6 dicembre 1971, n. 1034, come modificato dalla legge 21 luglio 2000, n. 205;   Visto l'appello proposto da: ELITRADE VENETO S.R.L. rappresentato e difeso dagli  Avv.ti  ALBERTO FOSSATI, GUIDO FRANCESCO ROMANELLI e   TIZIANO UGOCCIONI  con domicilio  eletto in Roma  VIA COSSERIA N. 5 presso GUIDO FRANCESCO ROMANELLI   contro   COMUNE DI POLPENAZZE DEL GARDA non costituitosi;   per l'annullamento dell'ordinanza del TAR LOMBARDIA - BRESCIA  n. 684/2005 , resa tra le parti, concernente DINIEGO DOMANDA PERMESSO DI COSTRUIRE PER RISTRUTTURAZIONE  SOTTOTETTO  ; Visti gli atti e documenti depositati con l'appello; Vista l'ordinanza di reiezione della domanda cautelare proposta in primo grado;   Udito il relatore Cons. Sergio De Felice  e udito  , altresì, per le parti l’avvocato G. F. Romanelli;   Considerato che, ad una sommaria delibazione, propria della fase cautelare, i motivi di appello non appaiono fondati dovendosi interpretare la nuova normativa regionale alla luce (anche) della mancata riproduzione dell’art.3 L.Regionale 15/1996, che espressamente consentiva la “deroga agli indici o parametri urbanistici ed edilizi previsti dagli strumenti urbanistici”;     P.Q.M.   Respinge l'appello (Ricorso numero: 6148/2005 ). Condanna la parte appellante al pagamento in via provvisoria delle spese di giudizio del presente grado della fase cautelare, liquidandole in euro 1.500,00 (millecinquecento/00).   La presente ordinanza sarà eseguita dalla Amministrazione ed è depositata presso la segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti.   Roma, 30 Agosto 2005       L'ESTENSORE                                                                             IL PRESIDENTE Sergio De Felice                                                                         Paolo Salvatore     IL SEGRETARIO Rosario Giorgio Carnabuci      ......