MOTIVAZIONE DELLA SOSPENSIONE CAUTELARE DAL SERVIZIO



(continua a leggere)


ISCRIZIONE ALLA GESTIONE SEPARATA PER I LAVORATORI OCCASIONALI



































































































N N.5019/2004 Reg. Dec. N. 5990 Reg. Ric. Anno 1996 R  E  P  U  B  B  L  I  C  A     I  T  A  L  I  A  N  A IN NOME DEL POPOLO ITALIANO    Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Quarta) ha pronunciato la seguente D E C I S I O N E sul ricorso in appello n. 5990/96, proposto da PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO, rappresentata e difesa dagli avv.ti Maria Teresa Barbantini e Armando Bertorelle ed elettivamente domiciliata presso la prima, in Roma, piazza di Trevi, 86; C O N T R O HAGER Giancarlo, costituitosi in giudizio, rappresentato e difeso dagli avv.ti Giancarlo Massari e Monica Bonomini ed elettivamente domiciliato presso l’avv. Luisa Corazza, in Roma, viale Glorioso, 13; PER L’ANNULLAMENTO della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale di giustizia amministrativa di Bolzano n. 131 del 1° giugno 1995. Visto il ricorso con i relativi allegati;