NUOVA VERSIONE DELL'APPLICATIVO PER IL RILASCIO DEL DURC



(continua a leggere)


Aggiornato l'incremento della compartecipazione Irpef



































































































11 marzo 2010 11 marzo 2010 Direzione Centrale Rischi Ufficio Entrate Prot. INAIL.60010.11/03/2010.0002327 Alle Strutture Centrali  e  Territoriali Oggetto: DURC - Aggiornamento Sportello Unico - Versione 3.5.1.19. Si comunica che è in fase di rilascio la nuova versione 3.5.1.19 dell'applicativo DURC che, oltre a consentire una gestione più performante delle pratiche, conterrà le seguenti implementazioni: 1) Istruttoria INPS Al fine di consentire il rilascio del Durc alle aziende con dipendenti temporaneamente sospese, in  fase  di istruttoria INPS della richiesta è stato inserito un campo "note" editabile - che sarà visibile sul documento che verrà emesso - che consentirà all'istruttore Inps di inserire informazioni aggiuntive sul controllo effettuato. 2) Richiesta fax e/o indirizzo Pec dell'azienda Per dare corretta attuazione all'art.7 co.3 del DM 28 ottobre 2007 - che assegna alla ditta, in caso di  irregolarità, il termine di 15 giorni per la regolarizzazione - è stato previsto, in fase di richiesta, l'obbligo di compilare il campo per l'inserimento del numero di fax oppure il campo per l'inserimento dell'indirizzo Pec dell'azienda. La procedura attiva un controllo sulla compilazione dei campi per escludere la possibilità di inoltro della richiesta di Durc, laddove uno dei due non sia stato compilato. 3) Sede operativa coincidente con Sede legale Nel caso in cui la Sede operativa/Indirizzo attività dell'azienda coincida con la Sede legale è stato previsto, in fase di richiesta, l'inserimento di un apposito "checkbox". Selezionando la casella, il programma acquisisce automaticamente l'informazione che la Sede operativa e/o l'indirizzo dell'attività coincide con la sede legale dell'azienda. Nel caso in cui, invece, tale casella non sia selezionata, è sempre possibile inserire l'indirizzo della sede operativa o dell'attività come già finora previsto. 4) Consultazione pratiche SOA È stata prevista la possibilità, per l'utente SOA, di effettuare la consultazione sia delle pratiche inoltrate dalla SOA stessa sia di quelle inoltrate dall'azienda e riferite al codice fiscale della SOA. È stata inoltre implementata la funzione di ricerca della pratica con la possibilità di effettuarla in base al numero di CIP. 5) Visualizzazione dati dall'archivio INAIL Al fine di agevolare la compilazione della richiesta di DURC e di migliorare la selezione dell'azienda in procedura, è stata prevista la visualizzazione della data di inizio attività e la data di cessazione dell'azienda al momento dell'inserimento del codice fiscale nonché la possibilità di visualizzare le PAT abbinate al codice ditta. Inoltre, effettuando la ricerca in "Archivio INAIL", la procedura consente di visualizzare per ogni codice ditta l'anagrafica completa, comprese le posizioni territoriali Inail con le date di apertura e chiusura di ciascuna PAT (nell'ipotesi che per un codice ditta non siano presenti PAT, la procedura fornisce il relativo messaggio a video). Infine, nel caso in cui al codice fiscale dell'azienda corrispondano, negli archivi Inail, più codici ditta, la visualizzazione completa dei dati è fornita per ciascuno di essi. Si chiede a tutte le Strutture di dare la massima informazione all'utenza in ordine alle nuove funzionalità. Le Direzioni Regionali avranno cura di verificare l'adempimento di quanto richiesto da parte delle dipendenti Sedi.     Il Direttore Centrale F.to  Ing. Ester Rotoli   ......