PER I SERVIZI PUBBLICI RICORSI AL GIUDICE ORDINARIO



(continua a leggere)


DISCUTIBILE SENTENZA SULLE PARTECIPAZIONI DELL’ENTE



































































































Giudizio di legittimità costituzionale in via incidentale Giudizio di legittimità costituzionale in via incidentale.    Giustizia amministrativa - Controversie in materia di pubblici servizi - Istituzione della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo - Adozione del criterio di riparto della generica rilevanza pubblicistica in luogo di quello della natura delle situazioni soggettive coinvolte - Violazione del criterio costituzionale del riparto della giurisdizione, lesione del principio dell'unicità della giurisdizione - Illegittimità costituzionale in parte qua.   -     D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 80, art. 33, comma 1, come sostituito dall'art. 7, lettera a), della legge 21 luglio 2000, n. 205, e comma 2, come sostituito dall'art. 7, lettera a), della medesima legge n. 205 del 2000.   -     Costituzione, artt. 24, 25, 100, 102, 103, 111 e 113.   Giustizia amministrativa - Controversie in materia di urbanistica ed edilizia - Devoluzione alla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo delle controversie aventi per oggetto oltre gli atti e i provvedimenti, anche i comportamenti delle pubbliche amministrazioni - Indebita estensione della giurisdizione esclusiva a controversie nelle quali la pubblica amministrazione non esercita alcun pubblico potere - Violazione del criterio costituzionale del riparto della giurisdizione, lesione del principio dell'unicità della giurisdizione - Illegittimità costituzionale in parte qua.   -     D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 80, art. 34, comma 1, come sostituito dall'art. 7, lettera b), della legge 21 luglio 2000, n. 205.   -     Costituzione, artt. 24, 25, 100, 102, 103, 111 e 113.   SENTENZA N. 204   ANNO 2004   REPUBBLICA ITALIANA   IN NOME DEL POPOLO ITALIANO   LA CORTE COSTITUZIONALE   composta dai signori:   -  Gustavo                                                       ZAGREBELSKY            Presidente   -  Valerio                                                          ONIDA                 Giudice   -  Carlo                                                            MEZZANOTTE              “   -  Fernanda                                                     CONTRI                        “   -  Guido                                                           NEPPI MODONA            “   -  Piero Alberto                                                CAPOTOSTI                “   -  Annibale                                                       MARINI             “   -  Franco                                                          BILE                             “   -  Giovanni Maria                                       FLICK               “   -  Francesco                                         AMIRANTE                    “   -  Ugo