RICHIESTA ON-LINE ASSEGNI FAMILIARI



(continua a leggere)


Rimborso spese personale in aspettativa sindacale



































































































Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 04/08/2011 Circolare n. 101 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Direttori delle Agenzie Ai Coordinatori generali, centrali e    periferici dei Rami professionali Al Coordinatore generale Medico legale e    Dirigenti Medici e, per conoscenza, Al Presidente Al Presidente e ai Componenti del Consiglio di Indirizzo e Vigilanza Al Presidente e ai Componenti del Collegio dei Sindaci Al Magistrato della Corte dei Conti delegato all'esercizio del controllo Ai Presidenti dei Comitati amministratori    di fondi, gestioni e casse Al Presidente della Commissione centrale    per l'accertamento e la riscossione    dei contributi agricoli unificati Ai Presidenti dei Comitati regionali Ai Presidenti dei Comitati provinciali     OGGETTO: D.L. n. 78 del 31 maggio 2010, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122. Determinazione presidenziale n. 75 del  30 luglio 2010 “Estensione e potenziamento dei servizi telematici offerti dall’INPS ai cittadini” e n. 277 del 24 giugno 2011 “Istanze e servizi – Presentazione telematica in via esclusiva - decorrenze”. Nuove modalità di presentazione della richiesta di Assegni per il Nucleo Familiare per i lavoratori iscritti alla Gestione Separata.   SOMMARIO: Premessa   Aspetti procedurali 1. Presentazione della domanda tramite Servizio Web 2. Presentazione della domanda tramite Patronato 3. Presentazione della domanda tramite Contact Center   Premessa Con circolare n.169 del 31.12.2010 sono state fornite le disposizioni attuative della determinazione del Presidente dell’Istituto n. 75 del 30 luglio 2010 “Estensione e potenziamento dei servizi telematici offerti dall’INPS ai cittadini”, la quale prevede, dal 01/01/2011, pur con la necessaria gradualità in ragione della complessità del processo, l’utilizzo esclusivo del canale telematico per la presentazione delle principali domande di prestazioni/servizi. Le decorrenze per la presentazione telematica in via esclusiva sono state successivamente stabilite con la determinazione del Presidente dell’Istituto n.277 del 24 giugno 2011 “Istanze e servizi INPS – Presentazione telematica in via esclusiva – Decorrenze”. In relazione a quanto sopra è stata attivata la modalità di presentazione telematica delle domande di autorizzazione agli Assegni per il Nucleo Familiare da parte di iscritti alla Gestione Separata. La presentazione delle richieste in oggetto dovrà, pertanto, avvenire attraverso uno dei seguenti canali: WEB – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino munito di PIN attraverso il portale dell’Istituto  - servizio di “Invio OnLine di Domande di prestazioni a Sostegno del reddito”, funzione ANF Gestione Separata; Patronati – attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi; Contact - Center attraverso il numero verde 803.164. Al fine di informare i potenziali beneficiari è previsto un periodo transitorio durante il quale saranno comunque garantite le tradizionali modalità di presentazione delle domande. Al termine del periodo transitorio, termine che verrà successivamente comunicato attraverso i mezzi istituzionali, i tre canali sopracitati diventeranno esclusivi e costituiranno l’unica modalità per la presentazione delle istanze di prestazione. Aspetti procedurali Si forniscono di seguito informazioni più dettagliate inerenti la modalità di presentazione della domanda di Assegno per il Nucleo Familiare da parte di lavoratori iscritti alla Gestione Separata. 1. Presentazione della domanda tramite Web Per poter utilizzare il servizio di invio OnLine, il cittadino richiedente deve essere in possesso d......