SCHEDE MONITORAGGIO SISTEMA VIGILANZA ANAGRAFICA



(continua a leggere)


NUOVA SENTENZA SUL TERZO MANDATO



































































































Ministero dell’Interno Ministero dell’Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale per i Servizi Demografici Prot. n. 200701258-15100/325 Roma, 1° febbraio 2007 Circolare n. 3  2007 - AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA L O R O S E D I - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI 39100 B O L Z A N O - AL COMMISSARIO DEL GOVERNO PER LA PROVINCIA DI 38100 T R E N T O - AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D’AOSTA – Servizio Affari di Prefettura Piazza della Repubblica n. 15 11100 A O S T A e, per conoscenza: - AL COMMISSARIO DELLO STATO PER LA REGIONE SICILIA 90100 P A L E R M O - AL RAPPRESENTANTE DEL GOVERNO PER LA REGIONE SARDEGNA 09100 C A G L I A R I - ALL’UFFICIO DI GABINETTO S E D E - ALL’ISPETTORATO GENERALE DI AMMINISTRAZIONE Via Cavour n. 6 00184 R O M A - ALL'ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Via Cesare Balbo n. 16 00184 R O M A - ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI Via dei Prefetti n. 46 00186 R O M A - ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE UFFICIALI DI STATO CIVILE ED ANAGRAFE Via dei Mille n. 35 E/F 40024 CASTEL SAN PIETRO TERME (BO) - ALLA DE.A. - Demografici Associati - c/o Amministrazione Comunale - V.le Comaschi n. 1160 56021 CASCINA (PI) - AL SERVIZIO DOCUMENTAZIONE DELLA DIREZIONE CENTRALE PER I SERVIZI DEMOGRAFICI = per gli adempimenti di competenza = S E D E OGGETTO: Vigilanza anagrafica. Termine di compilazione delle schede di monitoraggio. Con circolare n. 7, del 3 marzo 2006, è stato avviato il monitoraggio dei dati attinenti alla funzione anagrafica, in applicazione del nuovo sistema informatizzato di vigilanza. Al riguardo, nel ricordare che il monitoraggio, per la parte relativa all’attività anagrafica, è inserito nel programma statistico nazionale, con conseguente obbligatorietà dell’adempimento, ai sensi dell’art. 7 del decreto legislativo 1989, si informa che il termine per la conclusione della rilevazione è fissato al 28 febbraio 2007. Per le conseguenti iniziative di competenza sono stati segnalati alle singole Prefetture – Uffici Territoriali del Governo, via e-mail, i comuni che non hanno provveduto. Con successiva comunicazione verrà data notizia dell’avvio, previsto a partire dal 1° marzo 2007, della prossima rilevazione, riguardante i dati relativi all’anno 2006. IL DIRETTORE CENTRALE (Porzio) ......