TERZA RATA CONTRIBUTO 2009 E REINTEGRO 2008



(continua a leggere)


MODULISTICA PER PRESTAZIONI OCCASIONALI



































































































Comunicato del 2 novembre 2009 Comunicato del 2 novembre 2009 Di seguito al comunicato del  25 settembre scorso, si fa presente che a breve verrà disposto il  pagamento della terza rata del contributo ordinario 2009 per gli enti che, non risultando in regola con la   presentazione delle certificazioni di bilancio al 30 settembre 2009,  risultano aver  regolarizzato  tale posizione  a tutto il 30 ottobre 2009. ________________________________________- Comunicato del 3 novembre 2009 Si comunica che, con decreto del Ministero dell’economia e delle finanze del 30 ottobre 2009 in corso di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, è stato determinato l’ammontare  effettivo delle riduzioni di spesa conseguibili al 31 dicembre 2008, derivanti dall’attuazione delle disposizioni dell’articolo 2, commi da 23 a 31, della legge 24 dicembre 2007, n. 244 (cosiddetti  costi della politica) Si è, quindi,  in attesa di ricevere dal predetto Ministero dell’economia e delle finanze   la dotazione di cassa di 100 milioni  -  prevista  dal comma 31, articolo 2,  della  legge n. 244 del 2007 -  per effettuare i rimborsi a favore degli enti i cui risparmi di spesa certificati sono inferiori al taglio dei trasferimenti operato. Una volta acquisite le risorse di cassa,  potranno essere effettuate le erogazioni agli enti beneficiari che riguardano spettanze relative all’anno 2008. Per l’anno 2009 e seguenti non è previsto dalla normativa alcun rimborso. Intanto vengono comunicate le somme spettanti a ciascun ente per l’anno 2008, che sono state calcolate: - nel limite dello stanziamento dei 100 milioni; - tenendo conto della differenza fra taglio dei trasferimenti operato e certificazione circa le riduzioni di spesa  conseguite, con una percentuale di rimborso di poco più del 36 per cento di tale differenza.   ......